Grest 2012

Il Grest 2012 realizzato dall’Associazione Giovani Orizzonti, ha visto per 6 settimane protagonisti 150 ragazzi di età compresa tra 6 e 14 anni. L’edizione di quest’anno ha visto tutti gli iscritti impegnati per 8 ore giornaliere, 5 giorni alla settimana e suddivisi in 6 distinte squadre. L’elevato numero di iscrizioni indica una consistente partecipazione dei ragazzi presenti sul territorio della nostra comunità. Il tema scelto quest’anno è stato quello della Luce, affrontato in ogni suo aspetto. Il titolo del Grest 2012, “Xerador e i Costruttori di Luce”, fa strettamente riferimento alla dimensione della luce come luogo e oggetto di salvezza. Filo conduttore è una storia che ha lasciato la percezione sia alla fantasia che alla realtà, dimensioni vissute costantemente dai ragazzi. Tutte le finalità previste dal progetto sono state con successo raggiunte, compreso un periodo precedente di formazione dedicato ai nuovi animatori raggiunto con un “impegno di crescita” costante di tutti gli animatori coinvolti nel Grest, nel periodo compreso tra Ottobre 2011 e Giugno c.a. La formazione e la crescita sono importanti prerogative dell’Associazione Giovani Orizzonti, che si propone di coinvolgere quanti più giovani possibile, di essere aperti ed accoglienti, oltre che punto di riferimento per tutti i giovani di Maletto che vogliono condividere gli stessi ideali che l’Associazione intraprende. Attraverso le attività svolte quotidianamente (attività artistiche, di danza, teatro e musica) sono state valorizzate le capacità dei singoli ragazzi, favorendo la libera espressione della propria creatività. Durante tutto il periodo del Grest si è vissuto un clima di allegria e condivisione, si è potuto instaurare un rapporto solido non solo tra bambini ed animatori ma quest’anno più dei precedenti anche di stretta collaborazione con le famiglie. Non solo attraverso la realizzazione del “Family Grest” (importante novità dell’anno con serate interamente dedicate ai genitori) ma anche tramite la piena ed attiva collaborazione di alcuni genitori che si sono “scommessi” con gli animatori ed i figli nelle varie attività, portando così a termine la realizzazione di lavori e sketchs nelle serate Falò e nella grande Serata Finale del Grest, riscuotendo ammirazione ma soprattutto soddisfazione da parte degli stessi figli che hanno potuto così condividere questa avventura insieme.

Anche questo Grest ha visto la suddivisione di tutti gli iscritti secondo fasce di età, “serie A, B, C”; i ragazzi pur appartenendo alle 6 differenti squadre, hanno avuto l’opportunità di gareggiare e confrontarsi con i propri coetanei. Tutti i momenti previsti giornalmente, quali l’accoglienza, i giochi, i canti, sono stati realizzati. Così come hanno avuto luogo tutte le uscite programmate (sfilata di apertura Grest, le 2 escursioni a “Poggio Monaco” e al Bosco, 5 gite mare alla colonia Don Bosco, e la giornata Acquapark di Melilli). Le 4 serate falò hanno riscosso particolare successo, con una consistente e sempre crescente partecipazione di genitori, parenti e anche di buona parte della cittadinanza, che hanno assisitito all’allestimento di piccoli spettacoli volti a dare la possibilità di poter toccare con mano ciò che realmente i ragazzi iscritti al Grest hanno realizzato giorno dopo giorno. Importante attività del Grest di quest’anno, come già accennato, è stata la realizzazione del “Family Grest”, progetto che ha cercato di coinvolgere le famiglie in un “triangolare” sportivo disputando partite di calcio e pallavolo tra genitori, animatori e ragazzi iscritti al Grest. Secondo i principi e gli obiettivi dell’Associazione Giovani Orizzonti, il Grest non è solo semplice attività di intrattenimento per i ragazzi nel periodo estivo, ma si tratta di animare educando, animazione intesa anche come educazione allo stare insieme, al rispetto degli altri, al rispetto del “diverso”. Ecco perchè importante spazio è stato dedicato al momento formativo quotidiano, a cui erano dedicati 50  minuti al giorno per ogni serie. La scelta al riguardo è ricaduta su un romanzo di J. DuPreau: “Ember – Il mistero della città di Luce”. La città di Ember è stata costruita per proteggere l’umanità da un terribile pericolo nucleare, sostenuta da un poderoso e avanzato generatore che garantisce l’illuminazione artificiale. Non si scorge cielo, o vento, a Ember. Sono passati oltre 250 anni da quando i Costruttori hanno riposto in una cassetta chiusa, alcune informazioni di primaria e vitale importanza. La cassetta, che doveva passare di mano in mano, da sindaco a sindaco, fu smarrita dopo la morte del settimo. Ora Ember si  avvicina al buio più completo e solo la curiosità, la volontà e la scaltrezza di due ragazzi, che vogliono salvare Ember e la sua gente dall’oscurità, faranno scoprire il mistero della città di luce. Abbiamo cercato di prendere spunto dalle parole dell’autrice che ha affermato: «Gli abitanti di Ember temono il buio sopra ogni cosa. Ma la luce è preziosa. E quando manca – cosa che succede sempre più spesso – la vita sembra sospesa…>>. Con la visione quotidiana di una parte di film, i costruttori e gli animatori hanno contestualizzato la storia, spingendo i ragazzi ad una più profonda riflessione oltre che sulla storia fantastica in se anche sul parallelismo con la vita cristiana, e quest’anno con particolare riferimento alla vita di San Giovanni Bosco, figura cardine e centrale della vita della stessa Associazione Giovani Orizzonti. Lo spettacolo finale che ha concluso l’esperienza di tutto il periodo estivo, è stato realizzato da tutti i ragazzi, alla presenza dei genitori, dell’amministrazione, delle autorità, dell’Amm.re Parrocchiale, in una piazza gremita di gente. I ragazzi si sono cimentati in balli, canti e in uno spettacolo teatrale di loro completa realizzazione, nei quali pur non da professionisti hanno divertito e appassionato tutti i presenti. E alla fine è scappata anche qualche lacrima.. Dovuta al profondo legame che si instaura tra Costruttori, Animatori e Ragazzi.. Non finiremo mai di dirvi Grazie per l’immenso affetto che ci avete dimostrato!!!

Cari Costruttori ed animatori, siamo contenti che quest’anno è toccato a noi salire sul palco per ringraziarvi senza fare discorsi con le solite parole di circostanza. Dal principio furono i “VIRDI” e poi divennero i meravigliosi Giovani Orizzonti di oggi. Correva l’anno 2008, e dopo quei giorni passati insieme alla fine del vostro servizio, vi siete ritrovati per caso a formare un gruppo per animare i nostri bambini, con una grande voglia di fare. Non siamo qui a fare comizi o omelie ma solo a ringraziarvi per come educate ed istruite i nostri giovani. Il vostro impegno è per noi e per i nostri figli di vitale importanza in quanto avete racchiuso nel vostro lavoro tutte le discipline per farli crescere in tutti i sensi (lo sport, il gioco di squadra, il lavoro manuale, il disegno, il teatro, la danza, la musica); insieme traggono fuori il meglio di loro e creano in essi un reale interesse per la loro istruzione intellettiva. Si capisce dalla vostra professionalità che non siete degli educatori improvvisati ma che questo è frutto di un faticoso lavoro portato avanti con sacrifici, impegno continuo e abnegazione. Don Bosco, il vostro protettore, vi ha insegnato a lottare contro tutto e tutti. Uno dei suoi pensieri è questo: “tutto io darei per guadagnare il cuore dei giovani e così poterli regalare al Signore”.. e voi lo avete fatto, afferrando al volo il suo messaggio e impartendo con il vostro impegno lezioni costruttive e dimostrative. Siete il nostro orgoglio non il nostro “miracolo”, quello lo lasciamo a chi di dovere, e siete una bella realtà ormai da 4 anni. La nostra religione ci insegna a non sminuire o disprezzare l’operato altrui e questo ce lo avete insegnato voi con la vostra umiltà e con il vostro grande animo. Ai giovani che sono custodi per eccellenza, è dato il gaudio di insegnare l’arte della pace al mondo, in lotta, assetato di potere. Tutto quello che è puro e religioso conservatelo e mantenetelo sempre vivo per la vita, come i momenti di preghiera che ci avete fatto vivere fino a qualche tempo fa e che adesso ci mancano. Un grazie e un abbraccio a voi Grandi da parte di noi piccoli, bimbi compresi, che sono quelli che spontaneamente hanno scelto di stare con voi. Un grazie a voi.. che fate sentire la vostra silenziosa, enorme voce..

Le Mamme

(oltre alle parole e alle emozioni, i genitori dei Costruttori, insieme a qualche nonna, hanno voluto donare una preziosa Tovaglia per le Celebrazioni Eucaristiche che durante l’anno il gruppo vive nel suo continuo percorso di crescita formativa).

.

ECCO LE CLASSIFICHE DEL GREST 2012 GIOVANI ORIZZONTI..

..


..

Ecco finalmente il nuovissimo Spot del Grest 2012 firmato Giovani Orizzonti.. :-)

Buona Visione..

.

lklklklk



style=”display:inline-block;width:300px;height:600px”
data-ad-client=”ca-pub-7833671021189242″
data-ad-slot=”2034172617″>

44 risposte a Grest 2012

  1. Pingback: Ritorna il GREST!!! » Giovani Orizzonti

  2. giulychiary giulychiary scrive:

    fantastico nn vedo l ora k arrivi il 25!!!!!!!!!!

  3. Flo Flo scrive:

    arriva il grest……….. arriva il grest……………. mancano solo 24 giorni; 3 settimane….. non vedo l’ora che inizi!!!!!!!!!!!!! nn sto più nella pelle è da una settimana ke penso come potrà essere il grest di quest’anno bei tempi trascorsi imsieme…… ormai noi tutti insieme (con i giovani orizzonti naturalmente) siamo diventati una famiglia…………… GRAZIE GIOVANI ORIZZONTI STARE CON VOI è MAGNIFICAMENTE MAGNIFICO VI VOGLIO BENISSIMO CARO GRUPPO

    By Flory

  4. giulychiary giulychiary scrive:

    quanti siamo???????????

  5. CinziaStefania CinziaStefania scrive:

    ma il gioco per guadagnare i punti personali si trova solo su facebook????

  6. CinziaStefania CinziaStefania scrive:

    sono cinzia:visto che io non sono scritta su facebook la mie risposte le do qui:un unico grande sogno,ricominciare a credere e sperare

  7. CinziaStefania CinziaStefania scrive:

    forse è la storia infinita

  8. Flo Flo scrive:

    pure x me è la storia infinita ma nessuno dei giovani orizzonti lo ammette vabbe fanno bene è una sorpresa o sbaglio?????? : (

  9. giulychiary giulychiary scrive:

    e dream with me!!!!!!!!!!!!!!c era scritto sul volantinoooooo!

  10. giulychiary giulychiary scrive:

    Quali sono i nuovi animatori????????????

  11. giulychiary giulychiary scrive:

    Quale è l’argomento del Grest 2012????????Secondo me è la storia infinita perchè c’era scritto questo sul volantino.

  12. giulychiary giulychiary scrive:

    Mancano solo 6 giorni all’inizio del Grest!!!!!!!!!!!

  13. giulychiary giulychiary scrive:

    x favore un aiutino x il tema.. .:-)

  14. giulychiary giulychiary scrive:

    x favore un aiutino x il tema..

  15. giulychiary giulychiary scrive:

    ma almeno diteci cosa e qst intruso!!!!!!!!!!!!!1

  16. giulychiary giulychiary scrive:

    Ma dove è l’intruso?????????????Nn lo sta trovando nessuno

  17. L’intruso.. c’è ed è nascosto MOLTO bene.. quindi cercate cercate.. ^_^

  18. giulychiary giulychiary scrive:

    ma k cosa e?????

  19. Martina Caruso Martina Caruso04 scrive:

    Francescoo mi sa che dovevate farlo più facile questo gioco non è ai livelli della nostra concentrazione XD…

  20. Martina Caruso Martina Caruso04 scrive:

    indizio *

  21. giacinto giacinto scrive:

    lo trovi all’inizio della nostra storia del nostro sito… riguarda il presente grest per costruire il futuro… capito?

  22. Martina Caruso Martina Caruso04 scrive:

    trovato finalmente!!! :P l’avevo già visto prima ma non avevo fatto molto caso e potevo essere ank la prima :(

  23. giulychiary giulychiary scrive:

    ma lasciate temi trpp difficili!!!!!!!!!!!!!!!>-<uff!!

  24. giulychiary giulychiary scrive:

    un indizio????

  25. giulychiary giulychiary scrive:

    trovatoooooooooooo

  26. lucia lucia scrive:

    puoi dirmi i titoli dei temi ke ha lasciato giacinto

  27. sara sara cali scrive:

    ma quando mettete il terzo intruso.

  28. sara sara cali scrive:

    ho trovato l’intruso super facile

  29. Giulia Schiliro Giulia Schiliro scrive:

    x favore mettete altre foto al più presto.. grz in anticipo!!!!!!!!

  30. Pingback: E si conclude il Grest 2012 targato G.O. » Giovani Orizzonti

  31. sara cali sara cali scrive:

    quando mettete le nuove foto?

  32. DebY..... Deby... scrive:

    non sono potuta iscrivermi ma l’anno prossimo sarò la prima……..

  33. Martina Caruso Martina Caruso04 scrive:

    ma le foto?!

  34. Chiara-Andrea Chiara-Andrea scrive:

    Vorrei che l’estate ricominciasse così potrei rivivere questo favoloso grest
    VI ADORO GIOVANI ORIZZONTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  35. giulychiary giulychiary scrive:

    k noia infinita senza voi …. mi manca ancora il grest!!!!!!mi manca la mia squadra ….tutto ogni singolo momento di quuelle sei settimane…ank i momenti di formazione….insomma nulla escluso!la mia squadra puo ank nn aver vinto ma restera unica nella storia dei grest….x qst mi manca tantissimo …. e poi voi GO siete fantastici …. nn vedo l ora di diventare unoa di voi … nn vi fermate mai xk noi abbiamo una grandissima fiducia ….vi voglio un casino di bene♥nn cambiate mai….un bacio♥♥♥
    Giulia
    Ps… aspettiamo le altre fotooooooooooo!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento